Intervista a Andrea Giovenali, CEO di Nextplora

Cosa significa per voi partecipare al Marketing Research Forum Live 2021?

Significa fare parte di un evento molto qualificato che ci consente di comunicare in modo ampio e specifico il valore che intendiamo trasferire ai nostri clienti attuali e potenziali,  e allo stesso tempo ascoltare e comprendere da un osservatorio privilegiato come si evolve il mercato della business information.

Il MRF21 è stato denominato Il Forum della Conoscenza: nell’ambito dei Servizi di Ricerca e Consulenza che peso ha questo concetto per la vostra azienda?

Per una società che si occupa di insight management, è abbastanza evidente, e non potrebbe essere altrimenti, che la conoscenza svolge un ruolo centrale. La conoscenza, deve poi non restare tale. Deve essere condivisa, deve essere assimilata e deve diventare il punto di partenza da cui iniziano i processi decisionali e discendono le scelte strategiche delle Aziende. Il ruolo di una società come la nostra, è accertarsi che le insight fornite siano utili per la gestione del business, e generino un impatto misurabile nella presa di decisione.

Quali saranno le novità, oppure il prodotto o il servizio, che presenterete al Forum tramite lo stand digitale?  

In linea con la nostra specializzazione, parleremo di comunicazione. Cercheremo di offrire una prospettiva ed il nostro punto di vista, su quelle che riteniamo essere le principali sfide del mercato dell’advertising nell’era Digitale. Le analizzeremo una ad una ad una e cercheremo di riportare al centro l’importanza e la comprensione del ruolo e della qualità del messaggio, in uno scenario sempre più complesso da un lato, ma pieno di grandi opportunità legate alla mutlicanalità, al precision targeting e agli effetti sinergici che si possono innescare, grazie ad un corretto utilizzo delle risorse disponibili.