La parola agli sponsor

Toluna

Cambiare il modo di fare ricerca: in autonomia e on demand

Secondo Marco Gastaut, Managing Director Sud Europa & Latam di Toluna, saper coniugare tecnologia, autonomia e qualità è la chiave per una ricerca di mercato in grado di creare un vero vantaggio competitivo.

Quest’anno il Marketing Research Forum pone l’accento sul binomio Conoscenza / Competitività delle aziende. In che modo la conoscenza fornita dalle ricerche di mercato può contribuire al miglioramento del business aziendale?

La tecnologia ha accelerato i tempi in ogni campo, rispondiamo in mobilità a un’email senza dover tornare in ufficio, compriamo un prodotto dal telefono mentre siamo in negozio e possiamo chiedere la consegna a casa in giornata: la vita quotidiana è diventata veloce e così velocemente cambiano preferenze, attitudini e abitudini dei consumatori. Conoscere, ottenere insight e tracciare in tempo reale questi cambiamenti è vitale e le ricerche di mercato sono uno strumento fondamentale per orientare la direzione del business aziendale.

Il tessuto industriale italiano è caratterizzato in buona parte dalle PMI. In che modo la ricerca di mercato può contribuire alla riduzione della complessità di una realtà in costante mutamento? E ancora, può la ricerca diminuire le asimmetrie informative incentivando la crescita e lo sviluppo delle piccole e medie imprese nel lungo periodo?

Toluna è nata con la missione di aiutare le aziende – di qualsiasi dimensione – ma soprattutto le PMI – a cambiare il modo di fare ricerche di mercato, mettendole in condizione di farlo in autonomia, e soprattutto on-demand ossia nel momento del bisogno, attraverso metodologie avanzate e validate da ricercatori. Sappiamo che velocità e facilità d’uso sono essenziali, per esempio nella fase di concept test per cui abbiamo lanciato giusto l’anno scorso PowerConcept, un’applicazione di ricerca ready-to-go, facile da usare e altamente intuitiva che consente di svolgere con successo un concept test in meno di 24 ore ad un costo di circa la metà rispetto ad un approccio tradizionale. L’opportunità di identificare il concept o il pack vincente in tempo reale su mercati domestici o internazionali ad un costo abbordabile rappresenta un reale vantaggio competitivo per le PMI. Inoltre riteniamo che la forte spinta digital delle nostre piattaforme consenta una maggiore integrazione delle ricerche di mercato con i processi di marketing e conseguentemente un ROI tangibile e di breve periodo.

Oggi non è più il prodotto, bensì il consumatore a dettare le leggi del mercato. Lo conferma la vostra community di oltre 10 milioni di persone. Il consumatore è conscio del fatto che con le proprie scelte riesce a influenzare le dinamiche aziendali? E se sì, quanto?

Sì, lo è davvero, ma ancor di più ha tantissima voglia di partecipare, di co-creare beni e servizi secondo i propri bisogni. In Toluna “assecondiamo” questa tendenza con prodotti sempre up to-date come Digital Tracking e Quick Communities. Il primo permette di misurare con accuratezza l’uso dei servizi internet e i comportamenti del consumatore digitale, attraverso la raccolta passiva di informazioni, per monitorare in tempo reale il percorso d’acquisto, l’esposizione ad annunci online e molto altro, il secondo permette per la prima volta di poter realizzare online focus group in real-time, rivolgendosi alla propria target audience specifica e immediatamente accessibile tramite il panel Toluna Global. Tutto ciò avviene all’interno di una piattaforma online, sviluppata per massimizzare l’engagement e l’interazione dei membri in un ambiente social che permette di ottenere insight ancora più approfonditi, utili per prendere decisioni di business in tempi sempre più veloci.